Calendario Liturgico Regionale Siciliano

 

Ciclo Festivo C - Ciclo Feriale Dispari

Colore :Verde

  • Martedì della XXIX settimana del Tempo Ordinario
  • Ferie del tempo ordinario
  • Opp. S.Giovanni Paolo II, papa - Mem.fac.(bianco)
    Opp. S.Lorenzo da Frazzanò, sacerdote - Mem.fac.(bianco)
  • Messa a scelta
  • Letture : Rm 5,12.15.17-19.20-21: Se per la caduta di uno solo la morte ha regnato, molto di più quelli che ricevono l’abbondanza della grazia regneranno nella vita per mezzo del solo Gesù Cristo.
    Salmo 39: Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà.
    Vangelo Lc 12,35-38: Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli.
  • S.LUCIA DEL MELA - Dedicazione della Concattedrale - nella Concattedrale: Solennità (bianco) - nelle altre chiese: Festa(bianco)
    PATTI e ARCHIMANDRITATO DEL SS.MO SALVATORE - S.Lorenzo da Frazzanò, sacerdote - Mem.obbl.(bianco)
  •  

    Prima lettura

    Rm 5,12.15.17-19.20-21

    Se per la caduta di uno solo la morte ha regnato, molto di più quelli che ricevono l’abbondanza della grazia regneranno nella vita per mezzo del solo Gesù Cristo.


    Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Romani

    Fratelli, come a causa di un solo uomo il peccato è entrato nel mondo e, con il peccato, la morte, e così in tutti gli uomini si è propagata la morte, poiché tutti hanno peccato, molto di più la grazia di Dio, e il dono concesso in grazia del solo uomo Gesù Cristo, si sono riversati in abbondanza su tutti. Infatti se per la caduta di uno solo la morte ha regnato a causa di quel solo uomo, molto di più quelli che ricevono l’abbondanza della grazia e del dono della giustizia regneranno nella vita per mezzo del solo Gesù Cristo.
    Come dunque per la caduta di uno solo si è riversata su tutti gli uomini la condanna, così anche per l’opera giusta di uno solo si riversa su tutti gli uomini la giustificazione, che dà vita. Infatti, come per la disobbedienza di un solo uomo tutti sono stati costituiti peccatori, così anche per l’obbedienza di uno solo tutti saranno costituiti giusti.
    Ma dove abbondò il peccato, sovrabbondò la grazia. Di modo che, come regnò il peccato nella morte, così regni anche la grazia mediante la giustizia per la vita eterna, per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore.

    Parola di Dio

    Salmo responsoriale

    Salmo 39

    Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà.

    R

    Sacrificio e offerta non gradisci,
    gli orecchi mi hai aperto,
    non hai chiesto olocausto né sacrificio per il peccato.
    Allora ho detto: «Ecco, io vengo.

    R

    Nel rotolo del libro su di me è scritto
    di fare la tua volontà:
    mio Dio, questo io desidero;
    la tua legge è nel mio intimo».

    R

    Ho annunciato la tua giustizia
    nella grande assemblea;
    vedi: non tengo chiuse le labbra,
    Signore, tu lo sai.

    R

    Esultino e gioiscano in te
    quelli che ti cercano;
    dicano sempre: «Il Signore è grande!»
    quelli che amano la tua salvezza.

    R



    Canto al Vangelo (Lc 21,36)


    Alleluia, alleluia.

    Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di comparire davanti al Figlio dell’uomo.

    Alleluia.

    Vangelo

    Lc 12,35-38:

    Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli.


    + Dal Vangelo secondo Luca

    In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
    «Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi e le lampade accese; siate simili a quelli che aspettano il loro padrone quando torna dalle nozze, in modo che, quando arriva e bussa, gli aprano subito.
    Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli; in verità io vi dico, si stringerà le vesti ai fianchi, li farà mettere a tavola e passerà a servirli.
    E se, giungendo nel mezzo della notte o prima dell’alba, li troverà così, beati loro!».

    Parola del Signore

Novembre 2019
LMMGVSD
010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Dicembre 2019
LMMGVSD
01
02030405060708
09101112131415
16171819202122
23242526272829
3031