Calendario Liturgico Regionale Siciliano

 

Ciclo Festivo C - Ciclo Feriale Dispari

Colore :Bianco

  • Presentazione della Beata Vergine Maria
  • Memoria Obbligatoria
  • Messa della memoria, pref. della B.V.M. (nella memoria)
  • Letture : LEZ.SANTI(pag.607)
    - Zc 2,14-17: Gioisci figlia di Sion, ecco, io vengo.
    - Salmo Lc 1 ,46: Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente.
    - Vangelo Mt 12,46-50: Tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli!».
  •  

    Prima Lettura

    Zc 2,14-17

    Gioisci figlia di Sion, ecco, io vengo.


    Dal libro del profeta Zaccarìa

    Rallégrati, esulta, figlia di Sion,
    perché, ecco, io vengo ad abitare in mezzo a te.
    Oracolo del Signore.
    Nazioni numerose aderiranno in quel giorno al Signore
    e diverranno suo popolo,
    ed egli dimorerà in mezzo a te
    e tu saprai che il Signore degli eserciti
    mi ha inviato a te.
    Il Signore si terrà Giuda
    come eredità nella terra santa
    ed eleggerà di nuovo Gerusalemme.
    Taccia ogni mortale davanti al Signore,
    poiché egli si è destato dalla sua santa dimora.

    Parola di Dio

    Salmo responsoriale

    Lc 1 ,46

    Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente.

    R

    « L'anima mia magnifica il Signore
    e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
    perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
    D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.

    R

    Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente
    e Santo è il suo nome:
    di generazione in generazione la sua misericordia
    si stende su quelli che lo temono.

    R

    Ha spiegato la potenza del suo braccio,
    ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
    ha rovesciato i potenti dai troni,
    ha innalzato gli umili;
    ha ricolmato di beni gli affamati,
    ha rimandato a mani vuote i ricchi.

    R

    Ha soccorso Israele, suo servo,
    ricordandosi della sua misericordia,
    come aveva promesso ai nostri padri,
    ad Abramo e alla sua discendenza,
    per sempre ».

    R


    Canto al Vangelo


    Alleluia, alleluia.

    Te beata, o Vergine Maria, che ti chiamasti terra del Signore: ora, esaltata sopra i cori degli angeli, tutta la Chiesa ti saluta regina del cielo.

    Alleluia.

    Vangelo

    Mt 12,46-50

    Tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli!».


    + Dal vangelo secondo Matteo

    In quel tempo, mentre Gesù parlava ancora alla folla, ecco, sua madre e i suoi fratelli stavano fuori e cercavano di parlargli.
    Qualcuno gli disse: «Ecco, tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e cercano di parlarti».
    Ed egli, rispondendo a chi gli parlava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?».
    Poi, tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello, sorella e madre».

    Parola del Signore

Dicembre 2019
LMMGVSD
01
02030405060708
09101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Gennaio 2020
LMMGVSD
0102030405
06070809101112
13141516171819
20212223242526
2728293031