Calendario Liturgico Regionale Siciliano

 

Ciclo Festivo A - Ciclo Feriale Pari

Colore :Rosso

  • S. Lucia, vergine emartire
  • Festa
  • dal Proprio Regionale
  • Messa propria, dal Messale regionale (p.104), Gloria, pref. proprio
  • Letture : Lez.Reg.(pag.109)
    -Gb 19,25-27a:Io lo vedrò, e i miei occhi lo contempleranno non da straniero. opp.Gal 2,17-20:Sono stato crocifisso con Cristo, e Cristo vive in me.
    -Salmo 24:I miei occhi sono rivolti al Signore.
    -Vangelo Mt 5, 1-12a: I poveri di spirito erediteranno il regno di Dio
  • SIRACUSA: S.Lucia vergine e martire - Patrona principale della città e dell’Arcidiocesi - Solennità(rosso)
    MESSINA: (città) S.Lucia, vergine e martire - Patrona principale dell’Arcidiocesi - Solennità(rosso)
  •  

    Prima Lettura

    Gb 19,25-27a

    Io lo vedrò, e i miei occhi lo contempleranno non da straniero.


    Dal libro di Giobbe

    Io so che il mio Vendicatore è vivo
    e che, ultimo, si ergerà sulla polvere!
    Dopo che questa mia pelle sarà distrutta,
    senza la mia carne, vedrò Dio.
    Io lo vedrò, io stesso,
    i miei occhi lo contempleranno e non da straniero.

    Parola di Dio

    Oppure

    Gal 2,17-20

    Sono stato crocifisso con Cristo, e Cristo vive in me.


    Dalla lettera di San Paolo apostolo ai Galati

    Fratelli, se pertanto noi che cerchiamo la giustificazione in Cristo siamo trovati peccatori come gli altri, forse Cristo è ministro del peccato? Impossibile! Infatti se io riedifico quello che ho demolito, mi denuncio come trasgressore. [19]In realtà mediante la legge io sono morto alla legge, per vivere per Dio. Sono stato crocifisso con Cristo e non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me. Questa vita nella carne, io la vivo nella fede del Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me.

    Parola di Dio

    Salmo responsoriale

    Salmo 24

    I miei occhi sono rivolti al Signore.

    R

    Tengo i miei occhi rivolti al Signore,
    perché libera dal laccio il mio piede.
    Volgiti a me e abbi misericordia,
    perché sono solo ed infelice.

    R

    Allevia le angosce del mio cuore,
    liberami dagli affanni.
    Guarda i miei nemici: sono molti
    e mi detestano con odio violento.

    R

    Proteggimi, dammi salvezza;
    al tuo riparo io non sia deluso.
    Mi proteggano integrità e rettitudine,
    perché in te ho sperato.

    R


    Canto al Vangelo (Mt 5,11a-12a)


    Alleluia, alleluia.

    Quando vi insulteranno e perseguiteranno a causa mia,rallegratevi ed esultate perché è grande la vostra ricompensa, dice il Signore.

    Alleluia

    Vangelo

    Mt 5,1-12a

    I poveri di spirito erediteranno il regno di Dio.


    + Dal Vangelo secondo Matteo

    In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sulla montagna e, messosi a sedere, gli si avvicinarono i suoi discepoli. Prendendo allora la parola, li ammaestrava dicendo:
    «Beati i poveri di spirito,
    perché di essi è il regno dei cieli.
    Beati gli afflitti,
    perché saranno consolati.
    Beati i miti,
    perché erediteranno la terra.
    Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
    perché saranno saziati.
    Beati i misericordiosi,
    perché troveranno misericordia.
    Beati i puri di cuore,
    perché vedranno Dio.
    Beati gli operatori di pace,
    perché saranno chiamati figli di Dio.
    Beati i perseguitati per causa della giustizia,
    perché di essi è il regno dei cieli.
    Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli».

    Parola del Signore

Dicembre 2019
LMMGVSD
01
02030405060708
09101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Gennaio 2020
LMMGVSD
0102030405
06070809101112
13141516171819
20212223242526
2728293031